La procedura di importazione dei documenti può caricare i dati dei documenti e aggiornare automaticamente l’archivio dei clienti e fornitori leggendo le informazioni da un file in formato Excel oppure da un file di testo in cui ogni riga contiene i dati di una riga del documento e, opzionalmente, i dati anagrafici del cliente o fornitore con i valori dei campi delimitati da un carattere separatore personalizzabile.

Per poter identificare i campi contenuti nel file la procedura legge la prima riga del file, che deve obbligatoriamente contenere i nomi delle colonne come descritto nella seguente tabella. La posizione delle colonne è irrilevante, tutte le colonne senza nome o con nome sconosciuto saranno ignorate.

Questo sistema permette di adeguare facilmente i files prodotti dai gestionali moderni semplicemente modificando o inserendo la riga di intestazione con i nomi corretti.

Il file deve contenere tutte le righe dei documenti

Come accennato in precedenza il file deve contenere una riga per ogni riga di documento da importare, mentre i dati della testata del documento cioè valori come Data, Numero e Tipo documento, possono essere ripetuti per tutte le righe del documento oppure completamente omessi a partire dalla seconda riga del documento. La procedura di importazione considera appartenenti allo stesso documento le righe di file consecutive che risultano associate allo stesso cliente/fornitore e che hanno gli stessi valori nelle colonne DOC_TIPO, DOC_DATA_DOC, DOC_NUM e EXTRA_DOC_ID.

I dati anagrafici dei clienti/fornitori sono obbligatori solo sulla prima riga

Analogamente ai dati della testata del documento, i dati anagrafici del cliente/fornitore del documento possono essere ripetuti per tutte le righe del documento oppure omessi a partire dalla seconda riga. Nel caso in cui il cliente/fornitore associato al documento non sia presente nell’archivio del contribuente verrà caricato automaticamente.

I documenti emessi e ricevuti vanno in due files diversi

La procedure di importazione dei documenti emessi e quella per i documenti ricevuti sono due procedure separate, questo implica che è necessario creare due files Excel o testo, uno per i documenti emessi e uno per i documenti ricevuti.

A seconda della sezione in cui viene importato il file, il modo in cui la procedura di importazione interpreta i dati anagrafici dell’intestatario del documento è quello riportato nella seguente tabella.

Sezione di importazioneCessionario/CommittenteCedente/Prestatore
Documenti emessiCompilato con i dati anagrafici presenti nel fileCompliato con i dati anagrafici dal contribuente
Documenti ricevutiCompliato con i dati anagrafici dal contribuenteCompilato con i dati anagrafici presenti nel file

Esempi file Excel

È importante che le colonne dei files in formato Excel siano formattate con formato adatto al tipo di dato che rappresentano. Per conoscere il formato giusto per ogni dato fare riferimento alla colonna ‘Formato cella‘ della nella seguente tabella

Descrizione colonne

Nella seguente tabella sono descritti in dettaglio i nomi delle colonne riconosciute e in che modo vengono elaborate dalla procedura di importazione.

Nome colonnaContenutoNoteFormato cella
Campi chiave
EXTRA_ID_CONTRIBUENTE
  • Partita IVA
  • Nazione + ID Fiscale estero
  • Codice fiscale
Se questo campo è compilato, il suo valore viene confrontato con la Partita IVA o il Codice fiscale del contribuente correntemente selezionato, in caso di mancata corrispondenza la riga del file viene ignorata.
In pratica questo campo può essere utilizzato per:
  • Impedire l’importazione dei documenti nell’archivio di un contribuente diverso da quello che ha emesso/ricevuto il documento.
  • Generare files excel/testo contenenti i documenti emessi/ricevuti da più contribuenti in modo da semplificare l’importazione segliendo sempre lo stesso file.
Testo (30)
AUTO_PARTITA_IVA
  • Partita IVA italiana
  • Nazione + ID Fiscale estero
Questo campo può contenere una Partita IVA italiana (con o senza il prefisso IT) oppure un Identificativo fiscale estero con il codice nazione nelle prime due lettere.
La procedura di importazione esegue i seguenti passi:
  • se il testo contiene una Partita IVA italiana valida valorizza il campo Nazione con il valore ‘IT’ e il campo Partita IVA con il valore del campo.
  • se le prime due lettere del testo corrispondono ad codice nazione valido valorizza il campo Nazione con il codice trovato e il campo Partita IVA con i restanti caratteri contenuti nel testo.
  • se non si verifica nessuna delle due condizioni precedenti il campo Nazione viene lasciato vuoto e il testo viene inserito nel campo Partita IVA
Testo (30)
AUTO_CODICE_FISCALE
  • Codice fiscale italiano 16 caratteri
  • Partita IVA italiana
  • Nazione + ID Fiscale estero
Questo campo può contenere un codice fiscale italiano, una Partita IVA italiana (con o senza il prefisso IT) oppure un identificativo fiscale estero con il codice nazione nelle prime due lettere.
La procedura di importazione esegue i seguenti passi:
  • se il testo contiene un codice fiscale italiano valido valorizza il campo Codice Fiscale il valore del campo.
  • se il testo contiene una Partita IVA italiana valida valorizza il campo Nazione con il valore ‘IT’ e il campo Partita IVA con il valore del campo.
  • se le prime due lettere del testo corrispondono ad codice nazione valido valorizza il campo Nazione con il codice trovato e il campo partita iva con i restanti caratteri contenuti nel testo.
  • se non si verifica nessuna delle due condizioni precedenti il testo viene ignorato
Testo (30)

Almeno una delle colonne AUTO_PARTITA_IVA o AUTO_CODICE_FISCALE deve essere presente nel file. Questi valori sono utilizzati dalla procedura di importazione per identificare il cliente/fornitore a cui si riferisce il documento.

Testata documento
DOC_TIPOTipo documentoQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • TD01 = Fattura
  • TD02 = Acconto/anticipo su fattura
  • TD03 = Acconto/anticipo su parcella
  • TD04 = Nota di credito
  • TD05 = Nota di debito
  • TD06 = Parcella
  • TD20 = Autofattura
Testo (4)
DOC_DIVISACodice valutaCodice (espresso secondo lo standard ISO 4217 alpha-3:2001) della valuta utilizzata per l’indicazione degli importiTesto (3)
DOC_DATA_DOCData documentoData del documentoData
DOC_NUMNumero documentoNumero documentoTesto (20)
DOC_ESIGIBILITA_IVAEsigibilità IVAQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • I = Immediata
  • D = Differita
  • S = Split payment
Testo (1)
DOC_TOTALETotale documentoImporto totale documentoNumero (11,2)
DOC_ARROTArrotondamentoArrotondamento sul totale documentoNumero (11,8)
DOC_CAUSALECausaleDescrizione della causale del documentoTesto (200)
DOC_RIT_TIPOTipo ritenutaQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • RT01 = Ritenuta persone fisiche
  • RT02 = Ritenuta persone giuridiche
Testo (4)
DOC_RIT_IMPORTOImporto ritenutaImporto della ritenutaNumero (11,2)
DOC_RIT_ALIQUOTAAliquota ritenutaAliquota della ritenuta in %Numero (11,2)
DOC_RIT_CAUSALECausale pagamento ritenutaCausale pagamento ritenuta (quella del modello 770)Testo (2)
DOC_SCO_TIPO1Tipo sconto/maggiorazioneQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • SC = Sconto
  • MG = Maggiorazione
Testo (2)
DOC_SCO_PERC1% sconto/maggiorazionePercentuale di sconto/maggiorazione.
(Ulteriori informazioni)
Numero (11,2)
DOC_SCO_IMPORTO1Importo sconto/maggiorazioneImporto dello sconto/maggiorazione.
(Ulteriori informazioni)
Numero (11,2)
DOC_BOLLOImporto bollo virtualeBollo assolto ai sensi del decreto MEF 17 giugno 2014 (art. 6)Numero (11,2)
DOC_ART73Documento emesso ai sensi dell’art. 73 DPR 633/72Indica se il documento è stato emesso secondo modalità e termini stabiliti con decreto ministeriale ai sensi dell’articolo 73 del DPR 633/72 (ciò consente al cedente/prestatore l’emissione nello stesso anno di più documenti aventi stesso numero)Booleano
EXTRA_DOC_IDIdentificativo documentoIn questo campo è possibile indicare un valore che identifica univocamente il documento nel file, ad esempio il numero protocollo, il numero registrazione, ecc.
Il campo viene utilizzato dalla procedura di importazione per forzare la creazione un nuovo documento ogni volta che il valore cambia, anche se i valori delle colonne DOC_TIPO, DOC_DATA_DOC, DOC_NUM sono identici alla riga precedente.
Testo (100)
EXTRA_AUTO_TOTALEAbilita/disabilita il calcolo automatico del totale documentoIn questo campo è possibile indicare alla procedura di importazione deve o meno calcolare automaticamente il totale documento.
Se questo campo è omesso o non compilato la procedura attiverà il calcolo automatico (in pratica è necessario compilare questo campo solo se si desidera disattivare il calcolo automatico del totale documento).
Se il calcolo automatico è attivo il contenuto del campo DOC_TOTALE viene ignorato.
Booleano
Riga dettaglio documento
DET_COD_ART_TIPO1Tipo codice articoloIndica la tipologia di codice articolo (per esempio, TARIC, CPV, EAN, SSC, …)Testo (35)
DET_COD_ART_VALORE1Codice articoloCodice articoloTesto (35)
DET_TIPOTipo cessione/prestazioneDa valorizzare nei soli casi in cui si voglia utilizzare la riga per rappresentare uno sconto/premio/abbuono ovvero una spesa accessoria
Questo campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • SC = Sconto
  • PR = Premio
  • AB = Abbuono
  • AC = Spesa accessoria
Testo (2)
DET_DESCDescrizioneDescrizione della natura e qualità dell’oggetto della cessione/prestazioneTesto (1000)
DET_QTAQuantitàNumero di unità cedute/erogateNumero (12,8)
DET_UMUnità di misuraUnità di misura riferita alla quantitàTesto (10)
DET_PREZZOPrezzo unitarioPrezzo unitario del bene/servizio; nel caso di beni ceduti a titolo di sconto, premio o abbuono, l’importo indicato rappresenta il “valore normale”Numero (11,8)
DET_ALIQUOTA% Aliquota IVAPercentuale dell’aliquota IVA applicata al bene/servizioNumero (11,2)
DET_NATURANatura IVAIndicare il motivo (Natura dell’operazione) per il quale l’emittente della fattura non indica aliquota IVA
Se valorizzato deve contenere uno dei seguenti valori:
  • N1 = Esclusa ex art. 15
  • N2 = Non soggetta
  • N3 = Non imponibile
  • N4 = Esente
  • N5 = Regime del margine
  • N6 = Reverse charge
  • N7 = Intra UE
Oppure uno dei codici elencati nella Tabella codici estesi Natura IVA
Testo (2 o 7)
DET_RITENUTARitenutaDa valorizzare solo in caso di cessione/prestazione soggetta a ritenuta di accontoBooleano
DET_RIFERIMENTORiferimento amministrazioneCodice identificativo ai fini amministrativo-contabiliTesto (20)
DET_DATA_INIData inzio periodoData iniziale del periodo di riferimento cui si riferisce l’eventuale servizio prestato
In uno dei seguenti formati:
  • gg/mm/aaaa
  • gg/mm/aa
  • mm/gg/aaaa
  • aaaa-mm-gg
  • ggmmaaaa
  • ggmmaa
Data
DET_DATA_FINData finr periodoData finale del periodo di riferimento cui si riferisce l’eventuale servizio prestato
In uno dei seguenti formati:
  • gg/mm/aaaa
  • gg/mm/aa
  • mm/gg/aaaa
  • aaaa-mm-gg
  • ggmmaaaa
  • ggmmaa
Data
DET_SCO_TIPO1Tipo sconto/maggiorazioneQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • SC = Sconto
  • MG = Maggiorazione
Testo (2)
DET_SCO_PERC1% sconto/maggiorazionePercentuale di sconto/maggiorazione.
(Ulteriori informazioni)
Numero (11,2)
DET_SCO_IMPORTO1Importo sconto/maggiorazioneImporto dello sconto/maggiorazione da applicare al prezzo unitario.
(Ulteriori informazioni)
Numero (11,2)
DET_GEST_TIPO1Tipo dato gestionaleCodice che identifica la tipologia di informazioneTesto (10)
DET_GEST_TESTO1TestoValore di tipo testoTesto (60)
DET_GEST_NUMERO1NumeroValore di tipo numericoNumero (11,8)
DET_GEST_DATA1DataValore di tipo data
In uno dei seguenti formati:
  • gg/mm/aaaa
  • gg/mm/aa
  • mm/gg/aaaa
  • aaaa-mm-gg
  • ggmmaaaa
  • ggmmaa
Data
DET_DDT_NUMNumero documento di trasportoNumero documento di trasporto da cui proviene la riga dettaglioTesto (20)
DET_DDT_DATAData documento di trasportoData del documento di trasporto collegato alla riga dettaglioData
DET_ORD_IDNumero ordine di acquistoNumero documento dell’ordine di acquisto collegato alla riga dettaglioTesto 20)
DET_ORD_DATAData ordine di acquistoData dell’ordine di acquisto collegato alla riga dettaglioData
DET_ORD_ITEMIdentificativo riga documentoIdentificativo della singola voce all’interno del documento collegatoTesto (20)
DET_ORD_COMMESSACommessaCodice della commessa o della convenzioneTesto (100)
DET_ORD_CIGCodice CIGCodice CIG dell’ordine di acquistoTesto (15)
DET_ORD_CUPCodice CUPCodice CUP dell’ordine di acquistoTesto (15)
DET_CNT_IDNumero contrattoNumero documento del contratto collegato alla riga dettaglioTesto (20)
DET_CNT_DATAData contrattoData del contratto collegato alla riga dettaglioData
DET_CNT_ITEMIdentificativo riga documentoIdentificativo della singola voce all’interno del documento collegatoTesto (20)
DET_CNT_COMMESSACommessaCodice della commessa o della convenzioneTesto (100)
DET_CNT_CIGCodice CIGCodice CIG del contrattoTesto (15)
DET_CNT_CUPCodice CUPCodice CUP del contrattoTesto (15)
DET_CNV_IDNumero convenzioneNumero documento della convenzione collegata alla riga dettaglioTesto (20)
DET_CNV_DATAData convenzioneData della convenzione collegata alla riga dettaglioData
DET_CNV_ITEMIdentificativo riga documentoIdentificativo della singola voce all’interno del documento collegatoTesto (20)
DET_CNV_COMMESSACommessaCodice della commessa o della convenzioneTesto (100)
DET_CNV_CIGCodice CIGCodice CIG della convenzioneTesto (15)
DET_CNV_CUPCodice CUPCodice CUP della ricezioneTesto (15)
DET_RIC_IDNumero ricezioneNumero documento della ricezione collegata alla riga dettaglioTesto (20)
DET_RIC_DATAData ricezioneData della ricezione collegata alla riga dettaglioData
DET_RIC_ITEMIdentificativo riga documentoIdentificativo della singola voce all’interno del documento collegatoTesto (20)
DET_RIC_COMMESSACommessaCodice della commessa o della ricezioneTesto (100)
DET_RIC_CIGCodice CIGCodice CIG della ricezioneTesto (15)
DET_RIC_CUPCodice CUPCodice CUP della ricezioneTesto (15)
DET_FAT_IDNumero fatturaNumero documento della fattura collegata alla riga dettaglioTesto (20)
DET_FAT_DATAData fatturaData della fattura collegata alla riga dettaglioData
DET_FAT_ITEMIdentificativo riga documentoIdentificativo della singola voce all’interno del documento collegatoTesto (20)
DET_FAT_COMMESSACommessaCodice della commessa o della fatturaTesto (100)
DET_FAT_CIGCodice CIGCodice CIG della fatturaTesto (15)
DET_FAT_CUPCodice CUPCodice CUP della fatturaTesto (15)
Riga modalità pagamento

Le colonne PAG_CONDIZIONEx, PAG_MODALITAx e PAG_IMPORTOx devono essere compilate. Se, per un riga del file, uno di questi campi è vuoto tutti i dati della modalità di pagamento della riga saranno ignorati.

PAG_CONDIZIONE1Condizione di pagamentoQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • TP01 = Pagamento a rate
  • TP02 = Pagamento completo
  • TP03 = Anticipo
Testo (4)
PAG_MODALITA1Modalità di pagamentoQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • MP01 = Contanti
  • MP02 = Assegno
  • MP03 = Assegno circolare
  • MP04 = Contanti presso Tesoreria
  • MP05 = Bonifico
  • MP06 = Vaglia cambiario
  • MP07 = Bollettino bancario
  • MP08 = Carta di pagamento
  • MP09 = RID
  • MP10 = RID utenze
  • MP11 = RID veloce
  • MP12 = Riba
  • MP13 = MAV
  • MP14 = Quietanza erario stato
  • MP15 = Giroconto su conti di contabilità speciale
  • MP16 = Domiciliazione bancaria
  • MP17 = Domiciliazione postale
  • MP18 = Bollettino di c/c postale
  • MP19 = SEPA Direct Debit
  • MP20 = SEPA Direct Debit CORE
  • MP21 = SEPA Direct Debit B2B
  • MP22 = Trattenuta su somme già riscosse
Testo (4)
PAG_DATA_SCA1Data scadenzaData di scadenza del pagamentoData
PAG_IMPORTO1Importo pagamentoImporto relativo al pagamentoNumero (11,2)
PAG_ISTITUTO1Istituto finanziarioNome dell’istituto finanziarioTesto (80)
PAG_IBAN1Codice IBANCodice IBAN del conto corrente del beneficiarioTesto (34)
PAG_ABI1Codice ABICodice ABI del conto corrente del beneficiarioTesto (5)
PAG_CAB1Codice CABCodice CAB del conto corrente del beneficiarioTesto (5)
PAG_BIC1Codice BICCodice BIC del conto corrente del beneficiarioTesto (11)
PAG_CODICE1Codice pagamentoCodice per la riconciliazione degli incassi da parte del cedente/prestatoreTesto (60)
Dati trasporto

Blocco valorizzabile nei casi di fattura “accompagnatoria” per inserire informazioni relative al trasporto

TRA_MEZZOMezzo trasportoMezzo utilizzato per il trasportoTesto (80)
TRA_CAUSALECausale trasportoCausale del trasportoTesto (100)
TRA_COLLIColliNumero dei colli trasportatiNumero (4)
TRA_DESCRIZIONEDescrizione colliDescrizione (natura, qualità, aspetto, …) relativa ai colli trasportatiTesto (100)
TRA_UM_PESOUnita misura pesoUnità di misura riferita al peso della merceTesto (10)
TRA_PESO_LORDOPeso lordoPeso lordo della merceNumero (4,2)
TRA_PESO_NETTOPeso nettoPeso netto della merceNumero (4,2)
TRA_DATA_RITIROData e ora ritiroData e ora del ritiro della merceData e ora
TRA_DATA_INIZIOData inizio trasportoData di inizio del trasportoData
TRA_DATA_CONSEGNAData consegnaData e ora della consegna della merceData
Dati anagrafici vettore
AUTO_TRA_PARTITA_IVA
  • Partita IVA italiana
  • Nazione + ID Fiscale estero
Questo campo può contenere una Partita IVA italiana (con o senza il prefisso IT) oppure un Identificativo fiscale estero con il codice nazione nelle prime due lettere.
La procedura di importazione esegue i seguenti passi:
  • se il testo contiene una partita iva italiana valida valorizza il campo Nazione con il valore ‘IT’ e il campo Partita IVA con il valore del campo.
  • se le prime due lettere del testo corrispondono ad codice nazione valido valorizza il campo Nazione con il codice trovato e il campo partita iva con i restanti caratteri contenuti nel testo.
  • se non si verifica nessuna delle due condizioni precedenti il campo Nazione viene lasciato vuoto e il testo viene inserito nel campo Partita IVA
Testo
TRA_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
TRA_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
TRA_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
TRA_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto (3)
TRA_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso)80 caratteri alfanumericiTesto (80)
TRA_ID_CODICEPartita IVA o identificativo fiscale nel caso di un soggetto esteroMassimo 28 caratteri alfanumericiTesto (28)
TRA_CODICE_FISCALECodice fiscaleTesto (16)
TRA_DENOMINAZIONEDenominazioneTesto (80)
TRA_COGNOMECognomeTesto (60)
TRA_NOMENomeTesto (60)
TRA_TITOLOTitolo onorificoTesto (10)
TRA_CODICE_EORICodice EORITesto (17)
TRA_LICENZA_GUIDANumero licenza guidaNumero identificativo della licenza di guida (es. numero patente)Testo (20)
Dati indirizzo resa
RES_TIPOTipo resaQuesto campo deve contenere uno dei seguenti valori:
  • EXW = Franco Fabbrica
  • FCA = Franco Vettore
  • FAS = Franco sotto bordo
  • FOB = Franco a bordo
  • CFR = Costo e Nolo
  • CIF = Costo, Assicurazione e Nolo
  • CPT = Trasporto pagato fino a
  • CIP = Trasporto e Assicurazione pagati fino a
  • DAT = Reso al terminal
  • DAP = Reso al luogo di destinazione
  • DDP = Reso Sdoganato
Testo (3)
RES_INDIRIZZOIndirizzo60 caratteri alfanumericiTesto
RES_NR_CIVICONumero civico8 caratteri alfanumericiTesto
RES_CAPCAP5 caratteri numericiTesto
RES_COMUNEComune60 caratteri alfanumericiTesto
RES_PROVINCIAProvincia2 caratteriTesto
RES_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
RES_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
RES_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
RES_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto
RES_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso80 caratteri alfanumericiTesto
Dati Fattura principale

Blocco da valorizzare nei casi di fatture per operazioni accessorie, emesse dagli ‘autotrasportatori’ per usufruire delle agevolazioni in materia di registrazione e pagamento dell’IVA

FPR_NUMNumero documentoNumero della fattura principaleTesto (20)
FPR_DATAData documentoData della fattura principaleData
Allegati

La colonna ATT_FILEx deve contenere il nome del file da allegare al documento. Se il nome del file non contiene il percorso completo, il file sarà cercato nella cartella in cui si trova il file Excel o testo. Se, per un riga del file, uno questo campo è vuoto oppure il file non esiste tutti i dati della riga relativi all’allegato saranno ignorati.

ATT_FILE1Nome del fileNome del file da allegare al documentoTesto
ATT_DESC1DescrizioneDescrizione dell’allegatoTesto (100)
ATT_FORMATO1Formato fileFormato dell’attachment (ad es: TXT, XML, DOC, PDF, ecc.), se omesso sarà utilizzata l’estensione del fileTesto (10)
ATT_COMPRESSIONE1Algoritmo di compressioneAlgoritmo usato per comprimere l’attachment (ad es.: ZIP, RAR, ecc.)Testo (10)
Dati anagrafici del cliente/fornitore

I valori dei campi di questa sezione sono utilizzati dalla procedura di importazione solo nel caso in cui il cliente/fornitore intestatario del documento, non è presente nell’archivio del contribuente.

SOG_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
SOG_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
SOG_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
SOG_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto
SOG_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso)80 caratteri alfanumericiTesto
SOG_ID_CODICEPartita IVA o identificativo fiscale nel caso di un soggetto esteroMassimo 28 caratteri alfanumericiTesto
SOG_CODICE_FISCALECodice fiscale16 caratteri alfanumericiTesto
SOG_DENOMINAZIONEDenominazione80 caratteri alfanumericiTesto
SOG_COGNOMECognome60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_NOMENome60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_TITOLOTitolo onorifico10 caratteri alfanumericiTesto
SOG_CODICE_DESTINATARIOCodice Destinatrio o Codice Ufficio PA6 o 7 caratteri alfanumericiTesto
SOG_EMAIL_PECIndirizzo email PEC256 caratteri alfanumericiTesto
SOG_CODICE_EORICodice EORI17 caratteri alfanumericiTesto
Dati indirizzo ‘Sede’ del cliente/fornitore
SOG_SE_INDIRIZZOIndirizzo60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SE_NR_CIVICONumero civico8 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SE_CAPCAP5 caratteri numericiTesto
SOG_SE_COMUNEComune60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SE_PROVINCIAProvincia2 caratteriTesto
SOG_SE_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
SOG_SE_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
SOG_SE_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
SOG_SE_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto
SOG_SE_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso80 caratteri alfanumericiTesto
Dati indirizzo ‘Stabile Organizzazione’ del cliente/fornitore
SOG_SO_INDIRIZZOIndirizzo60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SO_NR_CIVICONumero civico8 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SO_CAPCAP5 caratteri numericiTesto
SOG_SO_COMUNEComune60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_SO_PROVINCIAProvincia2 caratteriTesto
SOG_SO_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
SOG_SO_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
SOG_SO_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
SOG_SO_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto
SOG_SO_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso)80 caratteri alfanumericiTesto
Dati ‘Rappresentante Fiscale’ del cliente/fornitore
AUTO_RF_PARTITA_IVA
  • Partita IVA italiana
  • Nazione + ID Fiscale estero
Questo campo può contenere una Partita IVA italiana (con o senza il prefisso IT) oppure un Identificativo fiscale estero con il codice nazione nelle prime due lettere.
La procedura di importazione esegue i seguenti passi:
  • se il testo contiene una partita iva italiana valida valorizza il campo Nazione con il valore ‘IT’ e il campo Partita IVA con il valore del campo.
  • se le prime due lettere del testo corrispondono ad codice nazione valido valorizza il campo Nazione con il codice trovato e il campo partita iva con i restanti caratteri contenuti nel testo.
  • se non si verifica nessuna delle due condizioni precedenti il campo Nazione viene lasciato vuoto e il testo viene inserito nel campo Partita IVA
Testo
SOG_RF_NAZIONECod. nazione (Alpha-2)Maggiori informazioni sui diversi formati:
ISO 3166-1
Testo
SOG_RF_NAZIONE_3Cod. nazione (Alpha-3)
SOG_RF_NAZIONE_NUMCod. nazione (Numerico)
SOG_RF_NAZIONE_GENIOSOCod. nazione (Genioso)3 caratteri numericiTesto
SOG_RF_DESC_NAZIONE_GENIOSODesc. nazione (Genioso)80 caratteri alfanumericiTesto
SOG_RF_ID_CODICEPartita IVA o identificativo fiscale nel caso di un soggetto esteroMassimo 28 caratteri alfanumericiTesto
SOG_RF_DENOMINAZIONEDenominazione80 caratteri alfanumericiTesto
SOG_RF_COGNOMECognome60 caratteri alfanumericiTesto
SOG_RF_NOMENome60 caratteri alfanumericiTesto
Contatti
SOG_EMAILIndirizzo email256 caratteri alfanumericiTesto
SOG_TELEFONOTelefono12 caratteri alfanumericiTesto
SOG_FAXFax12 caratteri alfanumericiTesto

I campi xxx_NAZIONE_xxx sono utilizzati dalla procedura di importazione per determinare il codice della nazione per le varie sezioni di dati anagrafici di clienti e fornitori. Le colonne contenenti questi valori sono alternative tra loro, tuttavia nel caso in cui i dati presenti in un file provengano da sorgenti diverse è possibile specificare più di una colonna xxx_NAZIONE_xxx. In questo caso la procedura di importazione analizzerà le colonne nel seguente ordine:

  • xxx_NAZIONE
  • xxx_NAZIONE_3
  • xxx_NAZIONE_NUM
  • xxx_NAZIONE_GENIOSO
  • xxx_DESC_NAZIONE_GENIOSO
importando il primo valore valido trovato.

Sconto/Maggiorazione

Sia lo sconto che la maggiorazione possono essere rappresentati in fattura come importo o come percentuale.

Se sono rappresentati come importo, il valore totale da considerare è dato dalla somma degli importi, se sono rappresentati come percentuale, il calcolo tiene conto dell’effetto “a cascata”; pertanto il valore totale è dato dalla somma dei valori di sconto/maggiorazione ottenuti applicando al prezzo unitario la percentuale secondo la regola che segue:

(Prezzo unitario * Percentuale) / 100

ma dove il Prezzo unitario assume di volta in volta un valore più basso/più alto per effetto dell’applicazione dello sconto/maggiorazione precedentemente applicato/a.

In caso di presenza contemporanea di Importo e Percentuale, si considera solo il primo ai fini del calcolo.

Formato celle

Per il files in formato testo i valori delle celle di tipo Data, Booleano devono rispettare il formato descritto nella seguente tabella.

Formato cellaValori ammessi
Data
  • gg/mm/aaaa
  • gg/mm/aa
  • mm/gg/aaaa
  • aaaa-mm-gg
  • ggmmaaaa
  • ggmmaa
Data e ora
  • gg/mm/aaaa hh:mm:ss
  • gg/mm/aa hh:mm:ss
  • mm/gg/aaaa hh:mm:ss
  • aaaa-mm-gg hh:mm:ss
  • ggmmaaaa hh:mm:ss
  • ggmmaa hh:mm:ss
Booleano
  • si
  • s
  • yes
  • y
  • true
  • Numero diverso da zero
Numero (i,d)Numero decimale con massimo i cifre intere e d cifre decimali

Codici estesi Natura IVA

Le specifiche tecniche della fattura elettronica prevedono che l’emittente indichi la norma di riferimento della non imponibilità dell’iva nel campo RiferimentoNormativo presente nella sezione Riepilogo.

La procedura di importazione è in grado di caricare automaticamente la norma di riferimento per ogni riga di documento se nel campo DET_NATURA viene inserito uno dei codici stabilito dallo Standard Assosoftware elencati nella seguente tabella:

Codice da inserire nel fileRiferimento normativoNatura riportata nella riga
N010100Escluso dalla base imponibile art.15N1
N020100Fuori campo IvaN2
N020101Fuori campo Iva art.2N2
N020102Fuori campo Iva art.3N2
N020103Fuori campo Iva art.4N2
N020104Fuori campo Iva art.5N2
N020105Fuori campo art.2 c.3 lett.a,b,d,f con dir.detr.N2
N020201Cessione di beni art. 7 bis – extra UEN2
N020202Servizi art.7ter – extraUEN2
N020203Servizi art.7quater – extraUEN2
N020204Servizi art.7quinquies – extraUEN2
N020205Servizi art.7sexies,septiesN2
N020206Servizi art.7sexiesN2
N020207Servizi art.7septies – extraUEN2
N020208Non territoriali art.38 c.5 DL331N2
N020209Vendite rappr.fisc. no resid. art.17 c.3 ris.89/10N2
N020210Escluso artt.7 e segg. dir.detr.art.19 c.3 lett.bN2
N020211Escluso artt.7 e segg. no dir.detr.a.19 c.3 lett.bN2
N020212Oper. non sogg. art.50bis c.4 lett.cehi DL331/93N2
N020300Operazioni non soggette art.74 cc.1,2N2
N020301Oper.no sogg.art.74 c.1 dir.detr.art.19 c.3 lett.eN2
N020400Escluso base imponibile art.13N2
N020401Escluso base imp.art.13 (acquisti Iva parz.indetr)N2
N020501Vendite contribuenti minimi art.27 c.1,2 DL98/11N2
N020502Vendite contribuenti forfait art.1 c.54-89 L190/14N2
N020601Variazioni imponibile art.26 c.3N2
N020602Passaggi interni non soggetti ad IvaN2
N020603Cessioni libri acquistati UE DM 9/4/93N2
N020604Rimborso oneri lav.temporaneo art.26bis L196/97N2
N020605Rimborso oneri distacco personale art.8c.35 L67/88N2
N020606Operazioni effettuate con terremotatiN2
N030101Non imp. art.8 c.1 lett.a (esportazione diretta)N3
N030102Non imp. art.8 c.1 lett.a (triangolazione naz.)N3
N030103Non imp. art.8 c.1 lett.a (triang.: IT-esport.IT)N3
N030104Non imp. art.8 c.1 lett.a (triang.: esport.IT-EE)N3
N030105Agr.reg.norm: esport. agricole art.8 c.1 lett.aN3
N030106Non imp. art.8 c.1 lett.b (trasp.cession.no resid)N3
N030107Non imp. art.8 c.1 lett.a e bN3
N030108Cessioni gratuite all’esportazioneN3
N030109Non imponibili art.8bisN3
N030110Non imp. art.9 c.1 (servizi internazionali)N3
N030111Non imp. art.72 (accordi internazionali)N3
N030112Non imponibili art.71 (San Marino)N3
N030113Non imponibili art.71 (Vaticano)N3
N030114Non imponibili art.71 (San Marino/Vaticano)N3
N030115Agr.reg.norm: non imp. art.71(San Marino/Vaticano)N3
N030116Altre operazioni non imponibiliN3
N030117Altre operazioni non imponibili no concorr.plafondN3
N030118Non imp. art.8 c.1 lett.b-bis (fini umanitari)N3
N030201Non imp.art.8 c.1 lett.c (esp.indir.lett.intento)N3
N030202Non imp. art.8bis c.2 (op.assim. lettera intento)N3
N030203Non imp. art.9 c.2 (servizi internaz.lett.intento)N3
N030204Non imp.art.72 c.1 (accordi internaz.lett.intento)N3
N030205Agr.reg.norm:esport.agri.indir.lett.intento a.8c.2N3
N030300Non imp. art.50bis c.4 lett.fg DL331/93 (dep. iva)N3
N030301Non imp. art.50bis c.4 lett.g DL331/93 (depos.iva)N3
N030302Non imp. art.50bis c.4 lett.f DL331/93 (depos.iva)N3
N030303Non imp.art.50bis c.4 lett.ceih DL331/93 (dep.iva)N3
N030304Non imp.art.50bis c.4 lett.abeh DL331/93 (dep.iva)N3
N030401Non imp. art.41 DL331/93 (cessioni intra)N3
N030402Agr.reg.norm: cessioni intra agricole art.41/331N3
N030403Non imp. art.58 c.1 DL331/93 (triangol.intracom.)N3
N030404Agr.reg.norm: non imp. art.58 c.1 DL331/93N3
N030501Non imp. art.38quater c.1 (cess. a viagg. extraUE)N3
N030502Provvigioni art.74ter c.8 viaggi extraUEN3
N030503Non imp. art.14 legge n.49/87 (cessioni a ONG)N3
N030504Passaggi interni non imponibiliN3
N040101Esente art.10 (op.abituali, occasionali pro rata)N4
N040102Esente art.10 n.da 1 a 9 (no att. propria impresa)N4
N040103Esente art.10 n.11 (oro da investimento)N4
N040104Esente a.19c.3 lett.abis (op.art.10 n.1-4 extraUE)N4
N040105Esente art.10 n.27quinquies (beni iva tot.indetr.)N4
N040106Esente art.10 n.18 (prestazioni sanitarie)N4
N040107Esente art.10 n.19 (prestazioni ricovero e cura)N4
N040108Passaggi interni esentiN4
N040109Operazioni esenti effettuate verso condominiN4
N050100Cessioni in regime del margine art.36 DL n.41/95N5
N050101Cessioni reg. margine analitico art.36 c.1 DL41/95N5
N050102Cessioni reg. margine globale art.36 c.6 DL41/95N5
N050103Cessioni reg. margine forfait art.36 c.5 DL41/95N5
N050104Cessioni reg. margine non imponibiliN5
N050200Regime speciale agenzie di viaggio art.74terN5
N050201Reg. speciale agenzie viaggio art.74ter prest.UEN5
N050202Reg.spec. agenzie viaggio art.74ter prest.extraUEN5
N050203Reg.speciale agenzie viaggio art.74ter prest.misteN5
N060101Art.17c.6lett.abis (fabbr.imponib.art.10 8bis/ter)N6
N060102Art.74 c.7,8 (cess.rottami, metalli ferrosi e non)N6
N060103Art.17 c.5 (cessioni oro e argento)N6
N060104Art.17 c.6 lett.a (prestaz.sett.edile subappalto)N6
N060105Art.17 c.6 lett.b (cessioni telefoni cellulari)N6
N060106Art.17 c.6 lett.c (micropr. unità centrali elab.)N6
N060107Art.17 c.6 lett.ater (servizi su edifici)N6
N060108Art.17 c.6 lett.dbis,dter,dquater (gas/en.elett.)N6
N060109Cessione di beni art. 7bis – UEN6
N060201Servizi art.7ter – UEN6
N060202Servizi art.7quater – UEN6
N060203Servizi art.7quinquies – UEN6
N060301Provvigioni art. 74-ter, co.8 viaggi UEN6